mercoledì 24 gennaio 2018

Www Wednesday #5.

Buongiorno readers!
Siamo già a metà settimana e io non vedo l'ora arrivi domenica- finalmente libera dal lavoro!
Voi avete programmi? Che farete di bello?
Intanto che attendo vostre notizie e, perché no, ispirazioni su come passare il weekend, vi lascio la nuova puntata della rubrica del mercoledì: Www Wednesday.




W.w.w. Wednesday è una rubrica ideata dal blog Should beReading; consiste in un memo settimanale, appunto di mercoledì, dove il blogger dovrà rispondere a tre domande:

- What are you currently reading?
- What did you recently finish reading?
- What do you think you'll read next?

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Tra le pagine di...
What are you currently reading?
La fine della solitudine di Benedict Wells

Jules sa di essere un custode di ricordi, come dice Alva, ma questa non è solo la sua storia. È la storia di tre fratelli, Jules, Liz e Marty, che da piccoli perdono i loro genitori in un incidente e sono costretti a vivere separati e senza famiglia, estranei l'uno all'altro. Marty si butterà a capofitto negli studi, Jules sfuggirà alla vita diventando un introverso mentre Liz si brucerà alla sua fiamma, vivendo senza limiti. La loro infanzia difficile sarà come un nemico invisibile, da cui impareranno a difendersi. Più di ogni altra, questa è la storia di Jules e Alva. Due solitudini che si incrociano, si cercano e si mancano, inquiete, per anni. Jules e Alva sono incapaci di riconoscere quel che provano l'uno per l'altra, legati come sono dal bisogno di amicizia, con il loro perdersi, ritrovarsi e salvarsi. Ma questa è soprattutto la storia di chi, come Jules, serba i propri ricordi insieme a tutte le alternative che non ha scelto, pur sfiorandole e sperimentandole attraverso la letteratura e la musica. Dalla voce di un giovane e già osannato talento della narrativa tedesca, un grande romanzo sulla magia della scrittura che salva dal male.

What did you recently finish reading?
Le più belle leggende giapponesi di Roberta Merli

Questo libro raccoglie alcune delle più belle leggende giapponesi. Nella prima parte sono presenti le descrizioni di spiriti giapponesi, seguiti dalle leggende che li vedono protagonisti. Nella seconda parte sono presenti le descrizioni e le leggende di demoni o altre creature soprannaturali giapponesi. Infine, una serie di leggende che non rientrano nelle precedenti categorie. Questo libro, dalla scrittura semplice, vuole far conoscere alcune fra le leggende giapponesi che più sono presenti nel folclore giapponese.








What do you think you'll read next?
Un sogno tra i fiocchi di neve di Corinna Bomann

Fin da bambina, Anna non ha mai potuto sopportare il Natale, con tutto il suo corredo di luci colorate, dolci, regali e preparativi frenetici. E anche adesso che è una giovane donna, l’unico modo per superarlo è cercare riparo in qualche località esotica. Ma quest’anno sottrarsi sembra proprio impossibile: il suo adorato fratellino Jonathan le ha strappato la promessa di raggiungerlo per festeggiare con tutta la famiglia, compreso l’insopportabile patrigno. E così, il 23 dicembre, Anna salta su un treno stipato di gente alla volta di Berlino. Un attimo di assopimento – o meglio, quello che sembra un attimo – e si ritrova in una desolata stazione sul Mar Baltico, nel cuore della notte e nel pieno di una tormenta di neve. Impossibile tornare indietro, nessun treno riparte a quell’ora. Ad Anna non resta che chiedere un passaggio a chi capita e affidarsi alla sua buona stella, perché i personaggi che popolano la notte – si sa – sono tra i più disparati: l’autista di uno spazzaneve, un camionista polacco, tre stravaganti vecchiette che appaiono e scompaiono, e un surfista-psicologo-rasta piuttosto attraente...

Nessun commento:

Posta un commento